Mal di schiena in età adolescenziale
23 novembre 2022
Show all

Guida all’acquisto del materasso giusto

Scegliere il materasso adatto a noi è una delle scelte più importanti da fare per prenderci cura del nostro benessere, dare un giusto sostegno alla schiena durante il riposo e svegliarsi carichi di energia per affrontare la quotidianità. Vediamo come scegliere il materasso con una pratica guida all’acquisto.

Indice

  • Perché il materasso è importante per il tuo benessere generale;

  • Come scegliere il materasso: le tue abitudini;

  • Come scegliere il materasso: la rigidità;

  • Come scegliere il materasso: guarda i materiali;

  • Aumenta il confort del tuo materasso con la rete a doghe ortopedica;

  • Guida all’acquisto del materasso giusto: Conclusioni

 

 

Perché il materasso è importante per il tuo benessere generale

Dormire bene è il primo passo verso una vita sana e regolare, perché da esso ne traiamo numerosi benefici: migliora l’umore, aumentano le energie, le difese immunitarie e la memoria ne trae vantaggio. Ma quali sono i fattori che determinano un sonno di qualità?

Sicuramente il materasso è un fattore importante per dormire bene ed evitare che ci si svegli doloranti con mal di schiena o dolori al tratto cervicale.

Fondamentale è che il materasso sia in grado di rispettare la curva della colonna vertebrale e sostenere ottimamente il peso del corpo. Sembra semplice a dirsi, tuttavia non è raro acquistare materassi che non rispettano queste due prerogative fondamentali: il corpo sprofonda in esso e la nostra colonna vertebrale ne risente al mattino.

Con la nostra pratica guida cerchiamo di aiutarti a selezionare il materasso giusto per il tuo riposo, prendendo in considerazione pochi ma utili aspetti come la rigidità, i materiali con cui il materasso è realizzato, la rete su cui è posto e le tue abitudini personali.

Come scegliere il materasso: le tue abitudini

Da dove partire per scegliere il materasso giusto per te se il mercato ne propone tantissimi modelli? I nostri esperti del riposo Albasana sanno bene che la prima domanda da porsi è: “quali sono le tue abitudini di riposo? Qual è la tua posizione preferita mentre dormi? Supino, su un fianco, a pancia in giù?”

Se di solito dormi su un fianco allora non sarai certamente indifferente ad una maggiore pressione sulla spalla, poiché in questa posizione aumentano i punti di pressione laterali. In questo caso, il materasso più adatto è in memory foam che limitano la pressione all’altezza della spalla.

Diversamente,  se preferisci dormire sulla schiena, la tua colonna vertebrale sentirà la necessità di un maggiore sostegno, soprattutto nella zona lombare dove la curva della colonna è accentuata e nel bacino (soprattutto per le donne);  in questo caso, è consigliabile acquistare un materasso medio rigido come quelli in memory foam o in lattice che sono in grado di modellarsi alle curve del corpo e meglio ancora se a portanze differenziate.

E se invece la tua posizione preferita durante il sonno è a pancia in giù? Una posizione che non è tra le migliori per il corretto riposo, lo sapevi? Infatti, in questa posizione il corpo ha bisogno di un ottimo sostegno e pertanto il materasso più indicato è quello in lattice.

Dormi in coppia o da solo?

Un’altra abitudine da non sottovalutare è se dormi in coppia o da solo.
Dormire in coppia su un materasso matrimoniale non è sempre comodo, soprattutto se i due partner preferiscono rigidità diverse o assumono posizioni del sonno differenti.

A tal fine, il nostro consiglio è di prediligere dei materassi singoli o matrimoniali a portanze differenziate che permettono a entrambi di godere del comfort del materasso senza scendere a compromessi.

Anche due materassi singoli, uniti dai nostri rivestimenti di buona qualità e di una altezza sufficiente a non far percepire al corpo la scomodità di due materassi singoli messi vicini, può rappresentare la soluzione giusta per le coppie.

Come scegliere il materasso: la rigidità

Materasso rigido oggi significa che è in grado di sostenere ergonomicamente le curve del tuo corpo così che la colonna vertebrale mantenga la sua curva naturale e che spalle e altre articolazioni si appoggino bene.

Il materasso giusto non deve essere né troppo rigido né troppo morbido e ti diciamo il perché: con un materasso troppo rigido c’è il rischio che le articolazioni vengano sollecitate e in questo modo il corpo, per adattarsi, comincerà ad assumere una posizione scorretta mentre dormi; un materasso troppo morbido invece non va bene perché – al contrario – porta il corpo a sprofondare nel materasso  stesso senza ricevere nessun supporto.

Il materasso giusto è quindi quello medio rigido, che accolga le forme del corpo, che sostenga all’altezza delle spalle e del bacino.

Come scegliere il materasso: guarda i materiali

Anche i materiali con cui sono stati realizzati i materassi contano al fine della scelta del materasso migliore per il tuo benessere. Vediamo insieme i materiali di migliore qualità:

1. Materassi in memory foam. 

I materassi in memory foam hanno il grande vantaggio di adattarsi al corpo e di memorizzare la forma del corpo di chi lo usa. Offrono un ottimo sostegno alla colonna vertebrale e sono consigliati anche a chi è più freddoloso o a chi ha problemi con acari o allergie.

I materassi in memory foam sono composti da una strato di schiuma brevettato alto almeno 5 cm di spessore: il suo reale punto di forza!

2.  Materassi in lattice. 

Sono i più naturali in commercio, traspiranti, abbastanza rigidi e al tempo stesso flessibili perché il lattice si adatta a corpo ed è in grado di sostenerlo. Lo consigliamo a chi soffre di allergie o acari. Non adatto a chi ha bisogno di maggiore sostegno perché di corporatura più massiccia.

Aumenta il confort del tuo materasso con la rete a doghe ortopedica

Scelto il materasso giusto per il tuo riposo, non rischiare di non godere a pieno di tutti i suoi vantaggi sottovalutando l’importanza anche rete a doghe ortopedica su cui andrà riposto; considera infatti che il materasso deve anche adattarsi alla rete di sostegno e che solo in questo modo otterrai un sonno rigeneratore.

Guida all’acquisto del materasso giusto: Conclusioni

Se seguirai i nostri consigli non abbiamo dubbi avrai certamente dei vantaggi di benessere. Vogliamo però indicarti degli ultimi aspetti importanti per l’acquisto del materasso da non sottovalutare, come le certificazioni, i rivestimenti e il prezzo.

Un buon materasso ha un suo valore di mercato giustificato dai materiali di buona qualità con cui è stato prodotto. Spesso un materasso acquista un valore di mercato anche spropositato solo perché su di esso ricadono costi di marketing e sponsorizzazioni, insomma si paga il nome, ma la qualità?

Ecco perché in riferimento alla spesa economica, il suo punto di partenza è il suo reale rapporto qualità-prezzo: quindi valuta se il materasso è realizzato con materiali di prima qualità, se sfoderabile, se i rivestimenti sono realizzati con materie prime eccellenti, se il prodotto presenta certificazioni. Molto spesso puoi approfittare anche di agevolazioni fiscali se il materasso è riconosciuto come un sistema medico (è il caso dei materassi Albasana).

Le ultime caratteristiche da guardare in un materasso sono – come anticipato – i suoi rivestimenti e le certificazioni. In riferimento ai rivestimenti, cioè la parte che sta a contatto con la pelle, è importante sia di ottima qualità e realizzate in materiali naturali come  il cotone e che sia un tessuto sfoderabile cosi da poterlo lavare anche in lavatrice.

Infine, circa le certificazioni, maggiori sono i riconoscimenti che ha il materasso più affidabile è il prodotto.

Pensi che queste indicazioni ti siano state utili per capire quale materasso acquistare? Sul mercato i materassi son davvero tanti, se hai bisogno di ulteriori informazioni non esitare a contattarci. La consulenza per la scelta del materasso giusto è sempre gratuita e soprattutto personalizzata sulla base dei tuoi bisogni.

Trovi Albasana – sistemi di riposo, a Fasano, Monopoli e Putignano.

Per il Servizio Clienti contattaci compilando il form di contatto o chiamaci al numero +39 340 574 0962